Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Course 2011-2012 a.y.

50031 - TEORIA DELL'ARGOMENTAZIONE GIURIDICA E ANALISI ECONOMICA DEL DIRITTO [LEGAL ARGUMENTATION AND ECONOMIC ANALYSIS OF LAW]


CLMG
Department of Legal Studies

Course taught in Italian


Go to class group/s: 19 - 20

CLMG (8 credits - II sem. - OB  |  IUS/20)
Course Director:
ALBERTO MONTI

Classi: 19 (II sem.) - 20 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 19: ALBERTO MONTI, Classe 20: GIULIANO CASTELLANO


Obiettivi formativi del corso

Il corso si divide in due parti. La prima parte del corso ha lo scopo di avvicinare lo studente alle tecniche interpretative e argomentative nel campo del diritto, esaminando i principali argomenti interpretativi e le più importanti forme di ragionamento giuridico, di cui si intende mostrare la centralità sia nella prassi giuridica sia nella teoria del diritto. La seconda parte del corso  intende offrire un'introduzione all'analisi economica delle norme giuridiche nel campo del diritto civile e commerciale. Durante lo svolgimento del corso si fa riferimento tanto all'esperienza giuridica americana, quanto a quella europea e italiana in particolare. Si intendono quindi fornire i principali strumenti di analisi in termini di costi e benefici delle soluzioni giuridiche, ma anche strumenti di critica della stessa analisi delle istituzioni in termini economici.


Programma sintetico del corso

Parte prima: Argomentazione giuridica e interpretazione

  • Giustificazione interna ed esterna delle decisioni giudiziali
  • Il ragionamento probatorio
  • Gli argomenti interpretativi
  • L'interpretazione letterale
  • L'interpretazione sistematica
  • L'interpretazione teleologica
  • Il ragionamento analogico
  • Il bilanciamento dei principi

Parte seconda: Analisi economica del diritto

  • Introduzione all'analisi economica del diritto
  • Teoria delle scelte razionali e analisi dei modelli alternativi di comportamento (analisi economica comportamentale)
  • Efficienza e giustizia distributiva
  • Regole, rimedi ed incentivi
  • Analisi economica della proprietà
  • Contratto e teoria economica
  • Responsabilità civile ed assicurazione

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Prova intermedia (facoltativa) in forma scritta relativa alla prima parte del corso. Prova finale in forma scritta.
Le prove richiedono la soluzione di casi pratici applicando le nozioni discusse nel corso. Il voto finale è determinato dalla media aritmetica dei voti conseguiti nelle prove relative alla prima e alla seconda parte del corso. Per superare l’esame è necessario ottenere la sufficienza in entrambe le prove. Chi otterrà la sufficienza in una sola prova dovrà comunque sostenere nuovamente l’intero esame.


Testi d'esame

Per la prima parte:

  • R. GUASTINI, Interpretare e argomentare, Milano, Giuffrè, 2011, Parte I: cap. IV, VII; Parte II: cap. I, II, V, VI; Parte III: tutta tranne il cap II.

Per la seconda parte:

  • R. Cooter, U. Mattei, P.G. Monateri, R. Pardolesi, T. Ulen, Il mercato delle regole. Analisi economica del diritto civile, Vol. II. Applicazioni, pp. 232, 2006.

In aggiunta, verranno messe a disposizione online le diapositive del corso.

Modificato il 12/07/2011 10:36