Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Course 2011-2012 a.y.

20226 - REVISIONE AZIENDALE (CORSO PROGREDITO) [AUDITING (ADVANCED COURSE)]


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT
Department of Accounting

Course taught in Italian


Go to class group/s: 31

CLMG (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - M (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - IM (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - MM (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - AFC (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLAPI (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLEFIN-FINANCE (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLELI (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - ACME (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - DES-ESS (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - EMIT (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07)
Course Director:
MASSIMO LIVATINO

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: MASSIMO LIVATINO


Obiettivi formativi del corso

Il corso si propone di delineare le finalità e i caratteri propri dell'attività di revisione aziendale, illustrandone tanto l'approccio metodologico quanto la prassi operativa e l'ambito di applicazione.
Dopo un'introduzione sulla metodologia adottata dai revisori per verificare l'attendibilità delle informazioni aziendali, il corso ripercorre le singole fasi del processo di revisione, dalla pianificazione alla programmazione dell'intervento, dall'esecuzione delle verifiche nei principali cicli operativi aziendali all'espressione del giudizio.
Sono previsti approfondimenti di temi rilevanti nell'attività di revisione quali il modello dell'audit risk, la valutazione di significatività degli errori, l'analisi del sistema di controllo interno amministrativo-contabile, la strumentazione a supporto dell'attività di auditing, l'audit nei gruppi internazionali, l'intervento del revisore nelle operazioni aziendali straordinarie. Sono altresì esaminate le implicazioni sull'attività di revisione determinate dalle più recenti evoluzioni normative.
Nel corso è esercitato un costante richiamo alla normativa nazionale, nonché ai principi di revisione in materia emanati dagli Organismi sia a livello nazionale che internazionale.
Con riferimento all'intero programma, l'approfondimento dei modelli e delle metodologie di riferimento è sempre affiancato da esemplificazioni, analisi e discussione di casi aziendali, al fine di proporre soluzioni applicative a rilevanti e ricorrenti problemi di revisione.


Programma sintetico del corso

Parte prima - L'attività di revisione a supporto del giudizio sul bilancio

  • Introduzione: la revisione contabile nell'ambito delle discipline economico-aziendali; il quadro normativo di riferimento in Italia. 
  • La metodologia di revisione: l'approccio per cicli operativi quale modello di riferimento nella verifica delle informazioni aziendali; la correlazione tra cicli operativi e processi amministrativi.
  • Il modello del rischio di revisione e la valutazione preliminare della significatività. L'apprezzamento del rischio inerente.
  • Le fasi del processo di revisione. Le verifiche di coerenza e le loro diverse collocazioni all'interno del processo di revisione. Le verifiche di interim e di final audit
  • Il sistema di controllo interno amministrativo-contabile. La valutazione del rischio di controllo generale e specifico dei singoli cicli operativi. 
  • La strumentazione a supporto dell'attività di revisione: le modalità di documentazione del lavoro; la rappresentazione e l'analisi dei processi amministrativi mediante la tecnica di flow-chart; le tecniche di campionamento soggettivo e statistico (cenni); l'IT audit (cenni). 
  • La verifica dei principali cicli operativi aziendali: vendite, acquisti di beni e servizi, lavoro, trasformazione, monetario, altre attività e passività, patrimonio netto.
  • La conclusione del processo di revisione: l'apprezzamento finale del rischio di revisione e le valutazioni di significatività, le rettifiche e riclassifiche proposte alla direzione, il final review, la relazione di revisione.

Parte seconda - Approfondimenti professionali

  • L'organizzazione, la pianificazione e la gestione delle attività nelle società di revisione.
  • L'etica professionale.
  • I controlli sulla qualità del lavoro svolto.
  • L'indipendenza del revisore.
  • La responsabilità del revisore: responsabilità civile, penale e professionale.
  • Relazione tra audit, assurance services e revisioni speciali.
  • Il fraud auditing.
  • L'apprezzamento del rischio inerente in relazione al settore di attività in cui opera il cliente.
  • La valutazione del sistema di controllo interno del cliente: le tecniche di analisi delle procedure e il giudizio in merito all'affidabilità dei controlli interni.
  • Le implicazioni sull'attività di revisione e sulla verifica dei sistemi di controllo interno determinate dalla recente evoluzione normativa (Sarbanes Oxley Act, D.Lgs. 231/01, L. 262/05).
  • I rapporti fra i revisori e gli altri organi di corporate governance.
  • L'audit nei gruppi di imprese, in particolare nei gruppi internazionali.
  • L'intervento del revisore contabile nelle operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, cessioni e acquisizioni, ecc.).

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Esame in forma scritta

Testi d'esame
  • S. COVA, M. LIVATINO, A. MARRA, Revisione Contabile. Metodologia e strumenti operativi, Gruppo 24 Ore, 2010.
  • Materiale a cura del docente.
Modificato il 17/06/2011 16:11