Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Course 2023-2024 a.y.

30527 - SEMINARIO DI CRITICAL THINKING / CRITICAL THINKING SEMINAR

Department of Law



For the instruction language of the course see class group/s below

Go to class group/s: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 15 - 16 - 17 - 18 - 21 - 22 - 28

CLEAM (1 credits - I sem. - OBBC) - CLEF (1 credits - I sem. - OBBC)
Course Director:
DAMIANO CANALE

Classi: 1 (I sem.) - 2 (I sem.) - 3 (I sem.) - 4 (I sem.) - 5 (I sem.) - 6 (I sem.) - 7 (I sem.) - 8 (I sem.) - 9 (I sem.) - 10 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 1: MASSIMILIANO CARRARA, Classe 2: MASSIMILIANO CARRARA, Classe 3: DAMIANO CANALE, Classe 4: ALDO FRIGERIO, Classe 5: VITTORIO MORATO, Classe 6: VITTORIO MORATO, Classe 7: CIRO DE FLORIO, Classe 8: GIOVANNI TUZET, Classe 9: CIRO DE FLORIO, Classe 10: ALDO FRIGERIO

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Synchronous Blended: Lessons in synchronous mode in the classroom (for a maximum of one hour per credit in remote mode)

Mission e Programma sintetico
MISSION

Nel mondo dell’ipercomunicazione, monopolizzato dai social media, accade che la nostra facoltà di giudicare le opinioni altrui, di discernere il vero dal falso, di distinguere le buone dalle cattive scelte, venga fortemente indebolita. A ciò si aggiunge il fatto che qualsiasi scambio di opinioni, tanto sui social media quanto nella discussione pubblica, tende a trasformarsi in una lotta senza quartiere, nella quale la denigrazione dell’avversario prende il posto della discussione critica delle ragioni a sostegno di una certa tesi. Tutto ciò riduce drasticamente non solo la qualità delle scelte collettive, ma anche la nostra capacità di esprimere un giudizio ben ponderato su temi spesso molto rilevanti per le nostre vite. Il seminario di Critical Thinking si propone di far conoscere agli studenti i principali schemi di ragionamento usati nelle scienze sociali e nei processi di decision-making. Questo scopo viene perseguito analizzando le caratteristiche di tali schemi, le loro diverse applicazioni, e i bias cognitivi propri del ragionamento umano. Ciascuna sessione potenzia un insieme di abilità specifiche a partire da uno o più casi studio discussi in classe con l’ausilio di test ed esperimenti.

PROGRAMMA SINTETICO

Il seminario è costituito da 4 laboratori dedicati alle più importanti dimensioni del pensiero critico:

 

1) L’argomentazione

2) La formulazione di ipotesi

3) La spiegazione

4) I bias cognitivi


Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Identificare la struttura di un argomento
  • Usare gli argomenti per confutare altri argomenti
  • Capire come gli argomenti sono impiegati nella comunicazione umana
  • Valutare il ragionamento condizionale
  • Identificare la spiegazione di un fatto o un evento
  • Identificare la relazione tra una causa e un effetto
  • Formulare la previsione di un evento basandosi su informazioni
  • Ricavare una conclusione su una situazione reale immaginando una situazione che non ha avuto luogo nella realtà
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Determinare le condizioni sotto le quali un argomento è plausibile
  • Scegliere l’argomento appropriato per confutare altri argomenti nel ragionamento
  • Applicare gli argomenti strategicamente nella comunicazione interpersonale
  • Valutare una conclusione basata su affermazioni condizionali
  • Determinare se la spiegazione di un fatto sia convincente o no
  • Stabilire se un certo fatto possa essere considerato la causa di un altro fatto
  • Valutare la rilevanza di una situazione controfattuale nella deliberazione

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Esercitazioni (esercizi, banche dati, software etc.)
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
  • Altre attivita' d'aula interattive on campus/online (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
DETTAGLI
  • Esercitazioni: esercizi effettuati mediante la piattaforma BBoard
  • Casi di studio: ciascuna sessione del seminario muove dalla discussione in aula di uno o più casi pratici.
  • Attività d'aula interattive: il corso comprende test ed esperimenti realizzati in classe.

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  • x   x
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Gli studenti frequentanti possono sostenere degli accertamenti in itinere per conseguire l'idoneità finale. E' considerato frequentate lo studente che partecipa ad almeno il 75% delle lezioni.

    Gli accertamenti in itinere saranno 3 e si terranno in aula alla fine delle lezioni n. 2, 3 e 4, mediante la piattaforma BlackBoard. Ogni test sarà composto da 5 domande a risposta multipla, e avrà ad oggetto i temi trattati nella sessione seminariale precedente. Lo studente ottiene 2 punti per ogni risposta corretta, -1 punto per ogni risposta errata, e 0 punti in caso di mancata risposta. Ricevono l'idoneità gli studenti che ottengono almeno 15 punti nel corso dei 3 test.

    Gli studenti frequentanti che non ottengono l'idoneità mediante gli accertamenti in itinere dovranno sostenere la prova finale.

    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    Gli studenti non frequentanti sosterrano la prova finale composta da 20 domande a risposta multipla relative ai temi trattati nel seminario.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • D. CANALE, R. CIUNI, A. FRIGERIO, G. TUZET, Critical Thinking. Una introduzione (Milano: EGEA, 2022), ad eccezione dei capp. 5, 11, e dei paragrafi 6.4 e 7.3.4.
    • Diapositive proiettate durante il corso.

     

    Modificato il 19/06/2023 03:20

    BGL (1 credits - I sem. - OB  |  IUS/20) - BIEF (1 credits - I sem. - OBBC) - BIEM (1 credits - I sem. - OBBC)
    Course Director:
    DAMIANO CANALE

    Classes: 15 (I sem.) - 16 (I sem.) - 17 (I sem.) - 18 (I sem.) - 21 (I sem.) - 22 (I sem.) - 28 (I sem.)
    Instructors:
    Class 15: DANIELE CHIFFI, Class 16: DANIELE CHIFFI, Class 17: ROBERTO CIUNI, Class 18: ROBERTO CIUNI, Class 21: ALESSIO SARDO, Class 22: GIOVANNI TUZET, Class 28: GIOVANNI TUZET

    Class group/s taught in English

    Synchronous Blended: Lessons in synchronous mode in the classroom (for a maximum of one hour per credit in remote mode)

    Mission & Content Summary
    MISSION

    In the world of hyper-communication, monopolised by social media, it happens that our faculty of judging the opinions of others, of discerning the true from the false, of distinguishing good from bad choices, is greatly weakened. Added to this is the fact that any exchange of opinions, whether on social media or in public discussion, tends to turn into an all-out fight, in which the denigration of the opponent often takes the place of critical discussion of the reasons supporting a certain thesis. This drastically reduces not only the quality of public debate and collective choices, but also our ability to make well-considered judgements on issues that are often very relevant to our lives. The aim of the Critical Thinking seminar is to acquaint students with the most important patterns of reasoning used in social sciences and decision-making. This is done by considering the characteristics of these patterns, their diverse applications, and the psychological biases that affect human reasoning. Each session of the seminar starts with a case study to be discussed in class, enhances a specific set of skills, and includes some tests, or experiments, to help students understand the potential biases in reasoning and judgment.

    CONTENT SUMMARY

    The seminar consists of 4 workshops dedicated to the most important dimensions of critical thinking:

    1) Argumentation
    2) The formulation of hypotheses
    3) Explanation
    4) Cognitive biases


    Intended Learning Outcomes (ILO)
    KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Identify the structure of an argument
    • Use arguments to counter other arguments
    • Understand how arguments are used in human communication
    • Evaluate conditional reasoning
    • Identify the explanation of a fact or event
    • Identify the relationship between cause and effect
    • Formulate the prediction of an event based on existing information
    • Draw a conclusion about reality, by imagining a situation that does not actually take place
    APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Determine under what conditions an argument is acceptable
    • Choose the proper argument to counter other arguments in reasoning
    • Apply arguments strategically in interpersonal communication
    • Assess a conclusion based on conditional statements
    • Determine whether the explanation of a fact is convincing
    • Determine whether a fact can be considered the cause of another fact
    • Evaluate the relevance of a counterfactual situation in decision-making

    Teaching methods
    • Face-to-face lectures
    • Exercises (exercises, database, software etc.)
    • Case studies /Incidents (traditional, online)
    • Interactive class activities on campus/online (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
    DETAILS
    • Exercises: exercises carried out via BBoard platform.
    • Case-studies: each session of the seminar starts with the discussion of a case study presented through a short video or some slides.
    • Interactive class activities: the course includes tests and experiments that are carried out in class.

    Assessment methods
      Continuous assessment Partial exams General exam
  • Written individual exam (traditional/online)
  • x   x
    ATTENDING STUDENTS

    Attending students may be evaluated on the basis of continuous assessment. A student who attends at least 75% of the seminar sessions is considered to be attending.
    There will be three ongoing assessment tests held at the end of seminar sessions 2, 3 and 4, using the BlackBoard platform. Each test will consist of 5 multiple-choice questions and will cover the topics dealt with in the previous seminar session. The student scores 2 points for each correct answer, -1 point for each incorrect answer, and 0 points for no answer. Students who score at least 15 points in the 3 tests pass the examination. Attending students who do not go for the continuous assessment, or do not obtain at least 15 points in the tests, must take the final exam.

    NOT ATTENDING STUDENTS

    Non-attending students will take the final exam consisting of 20 multiple-choice questions relating to topics covered in the seminar.


    Teaching materials
    ATTENDING AND NOT ATTENDING STUDENTS
    • D. CANALE, R. CIUNI, A. FRIGERIO, G. TUZET, Critical Thinking. An Introduction (Milano: EGEA, 2021), with the exception of chapters 5 and 11, and sections 6.4 and 7.3.4.
    • Slides presented during the seminar.
    Last change 19/06/2023 05:24