Course 2008-2009 a.y.

6085 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE [CRIMINAL PROCEDURE]

Department of Law

Course taught in Italian


Go to class group/s: 19 - 20

CLMG (8 credits - II sem. - CC)
Course Director:
MASSIMO CERESA-GASTALDO

Classi: 19 (II sem.) - 20 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 19: MASSIMO CERESA-GASTALDO, Classe 20: LAURA CESARIS


Obiettivi formativi del corso
Il corso è dedicato allo studio del processo penale italiano ed ha l’obiettivo di fornire una conoscenza organica e completa della disciplina normativa codicistica. L’illustrazione degli argomenti si articola secondo la sequenza dei libri del codice di procedura penale, affrontando i profili statici del processo (soggetti, atti, prove) ed il suo sviluppo dinamico (indagini preliminari, giudizio e procedimenti speciali). Nella seconda parte del corso (IV anno I semestre) vengono invece affrontati i temi delle misure cautelari, delle impugnazioni, dell’esecuzione e dei rapporti giurisdizionali con autorità straniere.

Programma sintetico del corso
  • Processo e diritto processuale; evoluzione del processo; modelli processuali
  • La disciplina costituzionale del processo penale; diritti fondamentali; magistratura, ordinamento, giurisdizione
  • I soggetti del processo: il giudice (monocratico e collegiale), il pubblico ministero, l’imputato, il difensore, i soggetti eventuali
  • Gli atti processuali: modelli ed invalidità
  • La disciplina della prova: le regole di acquisizione probatoria ed i criteri di valutazione; i mezzi di prova ed i mezzi di ricerca della prova
  • Le indagini preliminari e l’udienza preliminare
  • Il giudizio: gli atti preliminari, il dibattimento, la sentenza
  • I procedimenti speciali

Testi d'esame

Il testo consigliato è:

  • G. CONSO, V. GREVI (a cura di), Compendio di procedura penale, ultima ed., Cedam, Padova.

Per l’approfondimento della parte introduttiva del programma (principi costituzionali) può essere utilizzato il volume:

  • M. SCAPARONE, Elementi di procedura penale. I principi costituzionali, Giuffré, Milano, 1999 (con l’appendice integrativa sul “giusto processo”)

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Prova intermedia scritta e prova orale finale. La prova intermedia è articolata in due parti; una parte a risposte guidate ed una a risposte aperte. Il superamento della prova scritta intermedia consente di sottrarre dall’esame finale orale la corrispondente parte di programma.