Info
Logo Bocconi

Course 2015-2016 a.y.

50100 - DIRITTO COMMERCIALE (CORSO PROGREDITO) - SOCIETA' QUOTATE E MERCATI FINANZIARI [ADVANCED COMPANY AND BUSINESS LAW - LISTED COMPANIES AND FINANCIAL MARKETS LAW]


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - ACME - DES-ESS - EMIT
Department of Legal Studies

Course taught in Italian


Go to class group/s: 31

CLMG (8 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - M (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - IM (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - MM (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - AFC (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - CLAPI (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - ACME (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - DES-ESS (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - EMIT (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04)
Course Director:
LUIGI ARTURO BIANCHI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: LUIGI ARTURO BIANCHI


Obiettivi formativi del corso

Il corso illustra in modo analitico alcuni istituti fondamentali del diritto societario, attraverso una selezione di temi che, nel delineare in particolare i tratti peculiari della struttura giuridica e dell’organizzazione delle s.p.a. (anche quotate) e delle s.r.l., caratterizzano la disciplina dell’impresa capitalistica nelle sue principali forme.
L’obiettivo è di fornire agli studenti le conoscenze necessarie per la comprensione dei principali problemi, anche di carattere applicativo, legati ai temi trattati, nonché di sviluppare una capacità d’analisi critica della relativa disciplina essenziale nello svolgimento di attività di consulenza giuridica o della funzione legale nelle società.


Programma sintetico del corso

Il programma dettagliato viene distribuito in aula all’inizio del corso.
In sintesi, la selezione degli argomenti percorre i temi della struttura patrimoniale e finanziaria (capitale sociale, finanziamenti, azioni e strumenti finanziari), dei diritti sociali (diritti patrimoniali, diritto di voto, diritto di opzione, diritti particolari dei soci), delle vicende delle partecipazioni sociali (recesso, riscatto, trasferimento), nonché della struttura organizzativa (principio maggioritario, metodo collegiale, delega di funzioni, conflitti di interesse). E ciò, in una duplice prospettiva: attraverso lo studio di specifici profili della disciplina dei tipi societari (in particolare, s.p.a. e s.r.l.) e delle forme di organizzazione dell’impresa collettiva, nonché attraverso l’analisi di alcuni istituti fondamentali e delle questioni più significative sul piano applicativo ad essi connesse.


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
L’esame si svolge in unica prova, in forma orale, al termine del corso.

Testi d'esame
I materiali di studio sono indicati all’inizio del corso
Modificato il 27/03/2015 12:44