Info
Logo Bocconi

Course 2017-2018 a.y.

50098 - DIRITTO COSTITUZIONALE (CORSO PROGREDITO) - GIUSTIZIA COSTITUZIONALE [ADVANCED CONSTITUTIONAL LAW - CONSTITUTIONAL JUSTICE]


CLMG
Department of Law

Course taught in Italian


Go to class group/s: 31

CLMG (8 credits - I sem. - OP  |  IUS/08)
Course Director:
ARIANNA VEDASCHI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ARIANNA VEDASCHI


Obiettivi formativi del corso
Il corso ha per oggetto lo studio del ruolo e delle competenze della Corte Costituzionale. In particolare, il corso si propone di analizzare il controllo di costituzionalità delle leggi e le altre funzioni attribuite alla Consulta. Dopo una parte introduttiva di carattere teorico e ricca di riferimenti comparati, il corso approfondisce i vari orientamenti giurisprudenziali grazie all'esame in aula delle decisioni più significative. Gli studenti sono invitati a presentare i casi decisi dalla Corte e vengono coinvolti nella relativa discussione.

Risultati di Apprendimento Attesi
Clicca qui per visualizzare i risultati di apprendimento attesi dell'insegnamento

Programma sintetico del corso
  • Le origini della giustizia costituzionale. I diversi sistemi di sindacato di costituzionalità.
  • La Corte costituzionale italiana: le fonti disciplinanti la Corte e la composizione della Corte, status di giudice costituzionale, svolgimento dei lavori.
  • Il giudizio di legittimità costituzionale in via incidentale: l'oggetto, il parametro ed i vizi sindacabili.
  • Il procedimento: nozione di giudice a quo, rilevanza e non manifesta infondatezza, requisiti dell'ordinanza.
  • Le decisioni della Corte: ordinanze e sentenze; decisioni processuali e di merito; sentenze interpretative e manipolative.
  • Il giudizio di legittimità costituzionale in via principale. Impugnazione degli statuti, impugnazione delle leggi regionali ordinarie e impugnazione delle leggi statali. Casi particolari previsti dagli statuti speciali.
  • Il conflitto di attribuzioni fra Stato e Regioni. Il conflitto di attribuzioni fra poteri dello Stato: profilo soggettivo e profilo oggettivo.
  • Il giudizio sui reati del Presidente della Repubblica.
  • Il giudizio di ammissibilità del referendum abrogativo.
  • Il ruolo della Corte nel rapporto con gli altri poteri dello Stato.
  • Il rapporto tra Corte costituzionale e Corti sovranazionali.  

Modalità didattiche
Clicca qui per visualizzare le modalità didattiche

Modalità di accertamento dell'apprendimento
Clicca qui per visualizzare le modalità di accertamento dell'apprendimento

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L’esame è in forma orale.
Per gli studenti frequentanti sono previste modalità di verifica dell’apprendimento durante il corso. Le modalità di tale valutazione viene spiegata nel dettaglio alla prima lezione del corso.


Testi d'esame
  • A. VEDASCHI, La giustizia costituzione, in P. CARROZZA, A. DI GIOVINE, G.F. FERRARI (a cura di), Diritto costituzionale comparato, Laterza, ultima edizione.
e un testo a scelta dello studente tra
  • A. RUGGERI, A. SPADARO, Lineamenti di giustizia costituzionale, Giappichelli, ultima edizione.
  • E. MALFATTI, S. PANIZZA, R. ROMBOLI, Giustizia costituzionale, Giappichelli, ultima edizione.
Modificato il 23/03/2017 10:40