Info
Logo Bocconi

Course 2017-2018 a.y.

30226 - MARKETING DISTRIBUTIVO [RETAIL MARKETING MANAGEMENT]


CLEAM - CLEF - CLEACC - CLES-BESS - WBB - BIEF - BIEM - BIG
Department of Marketing

Course taught in Italian


Go to class group/s: 31

CLEAM (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - CLEF (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - CLEACC (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - CLES-BESS (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - WBB (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - BIEF (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - BIEM (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08) - BIG (6 credits - II sem. - OP  |  SECS-P/08)
Course Director:
SANDRO CASTALDO

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: SANDRO CASTALDO


Obiettivi formativi del corso

In un contesto di mercato caratterizzato da una crescente rilevanza della fase distributiva nelle differenti filiere settoriali, il corso si propone di analizzare le strategie adottate dalle imprese commerciali sia nei confronti del consumatore finale che nelle relazioni di fornitura. In particolare, si esamina il ruolo economico del retail nell’ambito della catena del valore, fornendo agli studenti gli strumenti concettuali ed operativi per comprendere le problematiche di marketing delle imprese commerciali.
In tale ottica, dopo aver analizzato i fattori di evoluzione degli scenari distributivi, si approfondiscono le principali scelte strategiche di marketing e le leve di retailing-mix (assortimento, prezzo, promozione, comunicazione etc.), focalizzando l’attenzione su case histories nazionali ed internazionali di successo.

 



Programma sintetico del corso
  • Natura e ruolo degli intermediari commerciali.
  • Fase analitica del marketing distributivo.
  • Fase strategica del marketing distributivo.
  • Fase operativa del marketing distributivo: la manovra delle leve di retailing mix (assortimento, prezzo, promozione, comunicazione, ecc.).
  • Fase di controllo del marketing distributivo.
  • Trend evolutivi (es. digitalization).

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Per i frequentanti
Lavoro di gruppo (30%) ed esame finale individuale svolto in forma scritta (70%).
L'esame scritto comprenderà sia domande a risposta chiusa (scelta multipla) sia a risposta aperta, di natura teorica ed applicativa, in base ai contenuti trattati durante il corso e ai capitoli indicati per i frequentanti.

Per i non frequentanti
La valutazione avviene con un esame in forma scritta comprendente sia domande a risposta chiusa (scelta multipla) sia a risposta aperta, di natura teorica ed applicativa, in base ai temi trattati nei capitoli dei libri indicati per i non frequentanti.


Testi d'esame
Per i frequentanti:
  • Materiale presentato a lezione dai docenti.
  • CASTALDO S., MAURI C., Store Management, Milano, Franco Angeli, 2017, IV edizione (capitolo 1 -Segmentazione della domanda e posizionamento del punto di vendita; capitolo 2 -Location e relazione con il cliente; capitolo 4 -Store relationship management; capitolo 5 -Il visual merchandising; capitolo 6 -La costruzione dell'assortimento in una prospettiva esperienziale; capitolo 7 -Comunicazione e gestione delle relazioni).
  • GRANDI S., Retailing Competition, Egea, 2008 (selezione dei capitoli comunicata durante le lezioni).
  • Altro materiale (es. casi) proposto dai docenti durante il corso.

Per i non frequentanti:
  • CASTALDO S., MAURI C., Store Management, Milano, Franco Angeli, 2017, IV edizione.
  • GRANDI S., Retailing Competition, Egea, 2008.

Modificato il 11/05/2017 14:55