Info
Logo Bocconi

Course 2019-2020 a.y.

50075 - DISCIPLINE GIURIDICHE DEL BILANCIO E DELL'INFORMAZIONE CONTABILE FINANZIARIA [FINANCIAL ACCOUNTING AND BUDGETING REGULATION]

Department of Law

Course taught in Italian

Go to class group/s: 31

CLMG (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - M (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - IM (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - MM (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - AFC (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - CLELI (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - ACME (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - DES-ESS (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - EMIT (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - GIO (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - DSBA (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - PPA (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04) - FIN (6 credits - I sem. - OP  |  IUS/04)
Course Director:
GIOVANNI STRAMPELLI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIOVANNI STRAMPELLI


Conoscenze pregresse consigliate

Non costituisce prerequisito per la frequenza del corso la conoscenza dei principi e dei criteri di tenuta della contabilità aziendale.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso ha per oggetto l’analisi e l’approfondimento delle discipline giuridiche dell’informazione contabile e finanziaria e, segnatamente, del bilancio d’esercizio e consolidato. Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti le conoscenze necessarie per la comprensione del contenuto e delle finalità degli obblighi informativi imposti alle società di capitali; il corso si propone inoltre di sviluppare la capacità d’analisi critica delle problematiche giuridiche e contabili legate alla redazione e al controllo bilancio d’esercizio nonché alla sua rilevanza come strumento sia di organizzazione interna della società sia di informazione dei terzi e del mercato in generale. Al fine di approfondire la disamina dei risvolti applicativi degli argomenti esaminati sono previsti interventi di docenti esterni che vertono anche sull’illustrazione di casi pratici. Il corso è diretto ad integrare e ad ampliare, in prospettiva giuridica, le conoscenze acquisite dai frequentanti nell'ambito di altri insegnamenti che pure affrontano, in diversa ottica, i temi della contabilità e della finanza d’impresa.

PROGRAMMA SINTETICO
  • La disciplina dell’informazione contabile e finanziaria: profili generali. Gli obblighi informativi delle società quotate.
  • La nozione e la funzione del bilancio d’esercizio. Il bilancio consolidato e i bilanci straordinari.
  • Le fonti del diritto contabile tra legislazione interna e disciplina comunitaria. I principi contabili internazionali.
  • La struttura e il contenuto del bilancio d’esercizio. Gli schemi dello stato patrimoniale e del conto economico. La nota integrativa e la relazione sulla gestione.
  • Le clausole generali e i principi generali di redazione. I criteri di valutazione di attività e passività: il criterio del costo storico e i criteri di valutazione concorrenti.
  • I criteri di valutazione di attività e passività secondo i principi contabili internazionali: il fair value.
  • La funzione organizzativa dei conti annuali: il bilancio d’esercizio quale parametro di riferimento per la distribuzione di dividendi e le operazioni sul capitale sociale.
  • Gli effetti dell’invalidità della delibera assembleare di approvazione dei conti annuali.
  • La disciplina della revisione legale dei conti.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Comprendere il sistema delle fonti del diritto commerciale.
  • Comprendere le conseguenze giuridiche dell'adozione dei principi contabili internazionali IAS/IFRS.
  • Distingure le principali differenze, dal punto di vista giuridico, degli IAS/IFRS rispetto alla disciplina nazionale.
  • Analizzare la disciplina giuridica del bilancio d'esercizio tenendo conto delle sue finalità giuridiche.
  • Comprendere i presupposti e le conseguenze contabili di operazioni sul capitale sociale (aumento e riduzione), fusioni, scissioni, distribuzioni di utili ed acquisti di azioni proprie.
  • Comprendere il procedimento di approvazione del bilancio e le conseguenze di eventuali irregolarità del medesimo.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Applicare i concetti appresi nel corso a fattispecie concrete.
  • Comunicare, in relazione agli argomenti oggetto del corso, con appropriata terminologia giuridica
  • Risolvere problematiche relative al contenuto ed all'approvazione dei bilanci.
  • Impostare linee difensive in caso di impugnazione delle delibere di approvazione dei bilanci ovvero di azioni di responsabilità legati ai bilanci.
  • Comprendere le motivazioni alla base delle decisioni in materia contabile di giudici e  autorità di vigilanza.
  • Comprendere ed elaborare la struttura di operazioni sul capitale sociale, di fusioni e scissioni, di distribuzioni di dividendi e di acquisti di azioni proprie.
  • Comprendere le implicazioni contabili di determinate clausole contrattuali (es.: opzioni put e call).
  • Redigere clausole contrattuali tenendo conto delle loro conseguenze contabili.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
DETTAGLI

Durante il corso sono previsti interventi di docenti ed esperti esterni che esaminano specifici profili di disciplina e/o casi pratici.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •   x  
  • Prova individuale orale
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    Nel corso della prova parziale scritta e dell'orale finale vengono verificati:

    • L’apprendimento delle nozioni e delle regole degli istituti oggetto d’esame.
    • La capacità di esporre tali nozioni e regole con una corretta terminologia tecnica.
    • L’effettiva comprensione del significato degli istituti, della ratio delle regole e degli interessi tutelati.
    • La capacità di illustrare le implicazioni contabili di determinate previsioni legislative e clausole contrattuali.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • G. STRAMPELLI, Del bilancio (Artt. 2423-2435 bis): aggiornato al d. lgs. n. 139/2015, Milano, 2016 (le parti del volume che formano oggetto di esame sono indicate all'inizio delle lezioni e pubblicate su Bboard).
    • Materiali integrativi, relativi a profili non trattati nel libro di testo, sono resi disponibili sulla piattaforma Bboard.
    Modificato il 12/06/2019 08:45