Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Course 2019-2020 a.y.

30525 - DIGITAL STRATEGY

Department of Management and Technology

Course taught in Italian

Go to class group/s: 31

BIEF (6 credits - II sem. - OP  |  3 credits SECS-P/08  |  3 credits SECS-P/10)
Course Director:
EMANUELA PRANDELLI

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: EMANUELA PRANDELLI


Conoscenze pregresse consigliate

Il corso non richiede specifiche competenze di base.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Gli ambienti digitali e l'intelligenza artificiale abilitano nuovi modelli di business, creando enormi opportunità ma anche sostanziali sfide per le imprese. La diffusione del web e dei social media incide sensibilmente sulla qualità delle interazioni con il mercato, consentendo, da un lato, di valorizzare nuove forme di customer engagement e sviluppare fenomeni di user entrepreneurship e, dall’altro, di velocizzare i processi interni con particolare riferimento a quelli dell’innovazione. Ciò ha implicazioni rilevanti sull'economia e la gestione delle imprese tanto industriali quanto commerciali, nell’ambito business-to-consumer così come in quello business-to-business. Il corso "Digital Strategy" si pone l'obiettivo di approfondire l'evoluzione delle politiche e delle strategie di interazione con il mercato e di innovazione nell'ambito dell'economia digitale. Vengono analizzati i principali business model emergenti e i principi di gestione degli stessi, con riferimento tanto a operatori presenti esclusivamente on line, il cui principale obiettivo è utilizzare la rete per creare direttamente valore (es., Amazon.com; YNAP.com), quanto alla pluralità delle imprese che fanno oggi ricorso al Web e alla tecnologia mobile per potenziare e completare le loro attività tradizionali, secondo un approccio strategico omnichannel. Verranno in quest’ottica esplorati anche gli sviluppi più recenti del content management e del social networking.

PROGRAMMA SINTETICO

Il corso approfondisce in particolare i seguenti aspetti:

  • Le proprietà distintive delle tecnologie digitali: verso il Web 4.0.
  • I nuovi operatori della sharing economy.
  • Business model emergenti e strumenti di eCommerce.
  • Processi di value creation nei contesti digitali.
  • Benchmarking per i business on line.
  • Posizionamento strategico in rete.
  • Contenuto auto-prodotto dagli utenti e scelte di content management.
  • Potenzialità di business di social network e blog.
  • Community management.
  • Processi di co-sviluppo dell'offerta in Rete, crowdsourcing e crowdfunding.
  • Strategie di eCommerce e gestione dei conflitti di canale.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Identificare gli elementi principali che caratterizzano il contesto digitale (sharing economy; mobile transformation; integrazione tra canali, tra device e tra piattaforme, …).
  • Sviluppare un assessment del mercato digitale.
  • Comprendere i pilastri fondamentali della strategia in rete e i processi chiave per la sua implementazione efficace.
  • Mettere a punto iniziative utili a trasformare la minaccia del customer empowerment nell’opportunità derivante dal customer engagment.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Sviluppare un business plan per un’iniziativa digitale.
  • Identificare i KPIs più rilevanti per la valutazione dell’efficacia delle strategie implementate in contesti digitali.
  • Implementare politiche di gestione ottimizzata della presenza su motori di ricerca.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
DETTAGLI

Il corso si caratterizza per due tipi di modalità didattica:

  • Didattica frontale, con ampio spazio dedicato all’approfondimento degli strumenti che maggiormente consentono di valorizzare le potenzialità degli ambienti digitali in una prospettiva di management.
  • Didattica interattiva, con la discussione in aula di casi di imprese nazionali ed internazionali di particolare successo nell’implementazione del proprio modello di business in rete e la presenza di testimoni provenienti dalle più importanti aziende del settore (tra le quali Amazon, Google e Facebook).

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •   x x
  • Assignment di gruppo (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  •     x
  • Partecipazione in aula (virtuale, fisica)
  • x    
    STUDENTI FREQUENTANTI
    1. Progetto sul campo: 30%
    2. Esame finale: 70%

     

    Il progetto sul campo consiste nello sviluppo di un’iniziativa di digital strategy direttamente ideata e disegnata insieme al management team di un player chiave del mondo digitale (es., Google, Facebook), che interviene tanto per il kick off iniziale del progetto quanto per la presentazione finale degli output in aula da parte dei team di studenti. Il progetto deve interessare alcune aree specifiche del digital business, che sono presentate in dettaglio all’avvio della challenge in aula, congiuntamente ai criteri di valutazione. Il team proponente il miglior progetto ha successivamente la possibilità di presentare lo stesso davanti al top management team presso l’headquarter aziendale. Tali progetti sono utili per verificare la capacità degli studenti di applicare le conoscenze sviluppate durante il corso, realizzare un progetto coerente di digital strategy e saperlo presentare in modo efficace davanti al committente.

    L’esame viene svolto in forma scritta, con possibilità di scegliere tra due prove parziali o un’unica prova finale. L’esame è composto sia da domande aperte sia da quesiti multiple choice riferite ai concetti, ai modelli, alle testimonianze e ai casi discussi in aula. Le domande aperte e quelle multiple-choice sono prevalentemente rivolte a verificare l’apprendimento delle conoscenze analitiche e gestionali e la loro capacità di applicazione a concreti casi aziendali.

    E' inoltre possibile integrare la valutazione finale attraverso la partecipazione attiva in aula e un assignment individuale facoltativo, volto a consentire ai partecipanti l’ottenimento della certificazione Google (fino a 2 punti aggiuntivi).

    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    La modalità di valutazione per gli studenti non frequentanti è fondata su un unico esame finale svolto in forma scritta. L’esame è composto sia da domande aperte sia da quesiti multiple choice riferiti ai concetti e ai modelli contenuti nei testi e nei materiali d’esame. Le domande aperte e quelle multiple-choice sono prevalentemente rivolte a verificare l’apprendimento dei concetti, dei metodi e degli strumenti illustrati nel materiale didattico e la loro corretta comprensione.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI

    E. PRANDELLI, G. VERONA, Digital Human Enterprise,  EGEA, Milano, 2020.

    STUDENTI NON FREQUENTANTI
    • E. PRANDELLI, G. VERONA, Digital Human Enterprise,  EGEA, Milano, 2020.
    • A. CIOFFI, Digital strategy. Strategie per un efficace posizionamento sui canali digitali, Hoepli, 2018.
    Modificato il 06/02/2020 18:11