Info
Logo Bocconi

Course 2018-2019 a.y.

30212 - MANAGEMENT DEI SISTEMI INFORMATIVI [MANAGEMENT INFORMATION SYSTEM]

Department of Management and Technology

Course taught in Italian


Go to class group/s: 31

CLEAM (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - CLEF (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - CLEACC (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - BESS-CLES (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - WBB (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - BIEF (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - BIEM (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - BIG (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10) - BEMACS (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/10)
Course Director:
VINCENZO MORABITO

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: VINCENZO MORABITO


Prerequisiti

Non sono previsti particolari prerequisiti per partecipare al corso.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Nella nuova economia le due grandi sfide che i manager devono affrontare sono identificare/gestire/usare l'informazione e le tecnologie informatiche più opportune per conseguire un solido vantaggio competitivo. Ogni futuro dirigente deve, quindi, comprendere come definire la strategia e organizzare i sistemi informativi aziendali per produrre le informazioni necessarie a conseguire un solido vantaggio competitivo.  Obiettivo del corso è quello di formare manager che potranno governare con successo l'informazione e i sistemi informativi aziendali.  Si tratta di competenze teoriche, ma anche e soprattutto operative e pratiche, trasferite prevalentemente mediante numerose testimonianze del top-managment delle principali aziende italiane, o operanti in italia, tra cui: Gruppo Unicredito, Gruppo Intesa-SanPaolo, UBI Banca, Banco Popolare, Banca Popolare di Milano, Fiat, Ferrari, Procter & Gamble, Ferrero, Barilla, Pirelli, Telecom Italia, Allianz, Gruppo Generali, Unipol-Fondiaria-SAI, Gruppo Mediobanca, Vodafone, Microsoft, SAP, SAS, Oracle, Accenture, McKinsey, Prada, Armani, Gucci, Louis Vuitton, Loro Piana, Dolce e Gabbana, Diesel, Benetton. In aggiunta alle testimonianze è previsto l'utilizzo di case studies per permettere agli studenti di acquisire abilità e competenze pratiche manageriali immediatamente spendibili nel mondo del lavoro. Inoltre, alla fine del corso, è possibile richiedere stage presso le aziende che realizzano testimonianze durante il corso.

PROGRAMMA SINTETICO
  1. Il primo ciclo di lezioni si concentra sul concetto di management dei sistemi informativi come background manageriale per realizzare e sostenere il vantaggio competitivo presentando un modello generale di riferimento. La focalizzazione è sulla necessità di adottare un approccio Business ed Organizzativo all'adozione ed uso delle tecnologie informatiche.
  2. La seconda parte del corso, realizzato in prevalenza con l'ausilio di testimonianze dei top-manager aziendali, si concentra sulle diverse tecnologie ed applicazioni informatiche presenti in azienda. In questa seconda parte vengono anche approfonditi i seguenti punti:
    • Il legame esistente tra tecnologie informatiche, organizzazione e strategia d'impresa.
    • Gli aspetti etici connessi all'uso delle tecnologie informatiche in azienda.
    • L'uso delle informazioni per aggiungere valore ai clienti, per realizzare una strategia dinamica, per creare nuovi business e per innovare creando nuovi fonti di vantaggio competitivo.
  3. La terza ed ultima parte del corso presenta un modello pratico per comprendere come riprogettare l'azienda con i sistemi informativi e come comprendere il valore di business dei sistemi informativi. In tale ultima parte è previsto il coinvolgimento di uno o più amministratori delegati/direttori generali con cui affrontare tale ultimo punto.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Riconoscere l’impatto dell'adozione ed utilizzo dei principali  software gestionali ai diversi livelli e nelle diverse funzioni aziendali.
  • Identificare le principali componenti di un sistema informativo aziendale necessari al conseguimento del vantaggio competitivo.
  • Spiegare ai decisori azidenali il valore di business degli investimenti in  nuove tecnologie ed in sistemi informativi avanzati.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Analizzare l’impatto delle scelte di diverse tipologie di sistemi informativi sulle diverse funzioni e processi azindali.
  • Applicare metodologie appropriate nei processi decisionali relativi alla scelta di nuove tecnologie digitali nella prospettiva del conseguimento di un solido vantaggio competitivo.
  • Modellizzare e quantificare i benefici economici connessi all'uso dei sistemi informativi nei processi operativi aziendali.
  • Dimostrare capacità strategiche e di orientamento nel complesso mondo delle innovazioni digitali, oltre che abilità nel saper presentare e comunicare con efficacia i vantaggi ed i rischi della loro adozione.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
  • Lavori/Assignment di gruppo
DETTAGLI

Le testimonianze aziendali vedono il coinvolgimento dei personaggi di primo piano delle principali aziende italiane e mondiali (operanti in italia). I casi studio ed i lavori di gruppo riguardano le principali sfide strategiche ed organizzative affrontate piu' di frequente dai manager in azienda.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Per gli studenti frequentanti al fine di accertare l’acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento sopra richiamati, la valutazione è basata su un esame  scritto finale. L'esame è suddiviso in due parti.

    1. Una prima parte basata su un insieme di domande chiuse a risposta multipla. 
    2. Una seconda parte di domande aperte relative ai contenuti trattati in classe e presenti nella dispensa, che ha lo scopo di valutare il grado di apprendimento dello studente in merito ai principali concetti e modelli teorici, ai metodi e agli strumenti impartiti nel corso, nonché la chiarezza dell’esposizione scritta
    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    Esame scritto finale, consistente in un insieme di domande chiuse a risposta multipla e domande aperte relative agli argomenti presenti nel libro di testo, che ha lo scopo di valutare il grado di apprendimento dello studente con riferimento ai principali concetti e modelli teorici, nonché ai metodi e agli strumenti presentati in dettaglio nel libro, così come l’abilità nell’analizzarne le implicazioni, utilizzando un stile di esposizione chiaro.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Dispensa di Management dei sistemi informativi, EGEA (cod 30212).

    STUDENTI NON FREQUENTANTI
    • K. LAUDON, V. MORABITO, F. PENNAROLA, Management dei Sistemi Informativi 1 – Fondamenti, Prentice Hall, 3° edizione. 
    • K. LAUDON, V. MORABITO, F. PENNAROLA, Management dei Sistemi Informativi 2 – Progetto e Applicazione, Prentice Hall, 3° edizione. 
    Modificato il 03/06/2018 07:24