Info
Logo Bocconi

Course 2018-2019 a.y.

30194 - ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE NELLE AZIENDE PUBBLICHE [ORGANIZATION AND HUMAN RESOURCE IN PUBLIC ADMINISTRATION]

Department of Social and Political Sciences

Course taught in Italian


Go to class group/s: 31

CLEAM (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLEF (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLEACC (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - BESS-CLES (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - WBB (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - BIEF (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - BIEM (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - BIG (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - BEMACS (6 credits - I sem. - OP  |  SECS-P/07)
Course Director:
GIOVANNI VALOTTI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIOVANNI VALOTTI


Prerequisiti

Nessun requisito richiesto.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Le Organizzazioni Pubbliche (nazionali e sovranazionali) sono al centro di un processo di profondo cambiamento dei modelli organizzativi e delle politiche del personale. Lo svecchiamento delle tradizionali burocrazie è un tema fondamentale nelle agende di governo dei Paesi industrializzati. In tale prospettiva, obiettivi del corso sono: - fornire allo studente le chiavi per interpretare le evoluzioni dei modelli organizzativi e delle politiche di gestione delle risorse umane nel settore pubblico negli ultimi anni - offrire allo studente un ventaglio di strumenti ed esperienze concrete utili ad analizzare e riprogettare/attuare i modelli organizzativi e le politiche HR nelle organizzazioni pubbliche.

PROGRAMMA SINTETICO
  • Rassegna delle teorie organizzative e dei collegati filoni di pensiero sull'organizzazione delle aziende pubbliche.
  • Principali problemi e limiti dei modelli organizzativi tradizionali.
  • Tendenze di rinnovamento in atto nel settore pubblico, con riguardo ai principali settori (organizzazioni internazionali, amministrazioni centrali, enti locali, sanità, imprese pubbliche).
  • Metodi e tecniche di analisi e riprogettazione organizzativa e specifiche caratteristiche assunte nelle aziende pubbliche.
  • Gestione e sviluppo del personale ai fini della riqualificazione del settore pubblico nazionale e internazionale.
  • Sistemi di selezione, sviluppo delle carriere, retribuzione e incentivazione.
  • Criticità della gestione dei processi di cambiamento organizzativo.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Conoscere l’evoluzione normativa e le riforme in tema di modelli organizzativi e politiche di gestione del personale pubblico.
  • Identificare i fondamenti teorici e lo sviluppo dei principali approcci all'organizzazione delle aziende pubbliche, operanti nei diversi settori (organizzazioni internazionali, amministrazioni centrali, enti locali, sanità, imprese pubbliche).
  • Analizzare le teorie, gli strumenti e le tendenze in atto relativamente alla gestione del personale nelle aziende pubbliche.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Acquisire consapevolezza, attraverso le testimonianze e il lavoro di gruppo, dei principali driver e degli ostacoli che chi si occupa di sviluppo organizzativo e gestione del personale all’interno del settore pubblico deve affrontare.
  • Distinguere ed applicare metodi e strumenti per l'analisi ed il cambiamento dei modelli organizzativi nel settore pubblico.
  • Identificare ed applicare gli strumenti di gestione del personale nelle aziende pubbliche.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
  • Lavori/Assignment di gruppo
DETTAGLI
  • Le testimonianze in aula previste coinvolgono responsabili e dirigenti di organizzazioni pubbliche nazionali e internazionali che sono disponibili a raccontare la propria esperienza nel settore, in analogia con i contenuti del corso, e a rispondere alle domande degli studenti.
  • Inoltre, il corso offre la facoltà di partecipare ad un progetto di gruppo a tappe, che consente di diventare protagonisti di un reale intervento di analisi e riprogettazione organizzativa di un'amministrazione pubblica di livello locale, nazionale, internazionale o sovranazionale. I dettagli operativi vengono illustrati durante il corso.

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •   x x
  • Assignment di gruppo (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  •   x x
  • Peer evaluation
  •   x x
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Gli studenti frequentanti possono scegliere tra due modalità alternative di verifica:

    • Due prove scritte di verifica, una parziale a metà corso e una al termine del corso; in caso di votazione pari o superiore a 18/30 in entrambe le prove, l’esame si considera automaticamente superato con votazione corrispondente alla media delle due prove, incrementata degli eventuali punti integrativi conseguiti nel progetto di gruppo.
    • Unica prova scritta in uno degli appelli ufficiali entro il mese di settembre 2019; al voto conseguito nella prova scritta si sommano gli eventuali punti integrativi conseguiti nel progetto di gruppo.

    La partecipazione al progetto di gruppo, facoltativa, consente di ottenere fino a 3 punti aggiuntivi rispetto al voto conseguito nelle prove di verifica dell’apprendimento. In aggiunta, il lavoro di gruppo prevede una peer evaluation che consente agli studenti di esprimere la loro opinione sul livello di impegno dei componenti del proprio gruppo.

    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    Gli studenti non frequentanti devono sostenere una prova scritta sui contenuti del materiale didattico indicato nella sezione dedicata.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Slide e materiali disponibili sulla piattaforma e-learning del corso a inizio del corso.

    STUDENTI NON FREQUENTANTI
    • N. BELLE', G. VALOTTI (lecture notes edited by), Organizzazione e gestione del personale nelle aziende pubbliche, Egea, edizione a.a. 2018-2019.
    • G. BONAZZI, Come studiare le organizzazioni, Bologna, Il Mulino, 2002.
    • N. BELLE', G. VALOTTI, I manager pubblici che vogliamo: Una proposta di riforma della dirigenza dei Ministeri, Corriere della Sera, 2014.
    Modificato il 12/07/2018 13:04