Info
Logo Bocconi

Course 2019-2020 a.y.

30065 - ECONOMIA - MODULO 1 (MICROECONOMIA) / ECONOMICS - MODULE 1 (MICROECONOMICS)

Department of Economics

For the instruction language of the course see class group/s below

Go to class group/s: 9 - 10

CLEF (9 credits - I sem. - OBBC  |  SECS-P/01)
Course Director:
ALFREDO DI TILLIO

Classi: 9 (I sem.) - 10 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 9: SARA NEGRELLI, Classe 10: NICOLETTA CORROCHER

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso presenta i principali strumenti utilizzati nello studio dei comportamenti individuali degli agenti economici (famiglie e imprese) e nell'analisi di come tali comportamenti determinano l'allocazione delle risorse nei mercati concorrenziali e non concorrenziali. Attraverso lo svolgimento dei diversi argomenti, la soluzione di esercizi e la discussione di casi concreti lo studente è posto in grado di comprendere molti problemi attuali che caratterizzano il funzionamento dei mercati. Il corso discute anche il ruolo economico dello Stato ed offre anche le basi per la comprensione dei modelli aggregati dell'intera economia.

PROGRAMMA SINTETICO
  • Teoria del consumatore.
  • Teoria dell'impresa: tecnologia e produzione.
  • Equilibrio concorrenziale.
  • Potere di mercato: monopolio.
  • Oligopolio e comportamento strategico.
  • Scelte in condizioni di incertezza.
  • Asimmetrie informative.
  • Esternalità.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Descrivere come famiglie e imprese interagiscono in diverse strutture di mercato.
  • Spiegare come l'interazione tra famiglie e imprese determina il prezzo e la quantità dei beni prodotti.
  • Identificare le caratteristiche più rilevanti delle diverse strutture di mercato.
  • Spiegare come il comportamento delle imprese dipende dalla struttura di mercato.
  • Illustrare il ruolo dell'incertezza e delle asimmetrie informative nelle allocazioni di mercato.
  • Descrivere le implicazioni in termini di efficienza ed equità di interventi esterni, come le politiche pubbliche, sui mercati.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Applicare il ragionamento economico al comportamento di individui e imprese.
  • Applicare l'analisi marginalista e il concetto di costo-opportunità per valutare e predire le decisioni economiche.
  • Utilizzare i concetti di domanda e offerta per calcolare cambiamenti nell'equilibrio di mercato e valutare le variazioni di benessere.
  • Analizzare l'impatto della regolamentazione pubblica.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Esercitazioni (esercizi, banche dati, software etc.)
  • Altre attivita' d'aula interattive (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
DETTAGLI

L'insegnamento di questo corso si basa, oltre che sulle lezioni frontali, sulla soluzione in classe di esercizi che consentono agli studenti di applicare e comprendere meglio gli strumenti presentati durante lo svolgimento del corso. Gli studenti vengono incoraggiati ad esprimere le proprie opinioni e condividere le proprie intuizioni. 


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  • x x x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    Al fine di verificare il raggiungimento dei risultati di apprendimento sopra descritti, la valutazione degli studenti si basa su un esame scritto in cui gli studenti devono fornire risposte motivate a quesiti specifici e risoluzione di esercizi riferiti ai metodi, ai concetti e ai modelli discussi in aula. I quesiti sono prevalentemente mirati a verificare la capacità di descrivere e spiegare il comportamento di consumatori e imprese e il funzionamento del mercato attraverso il ragionamento economico. Gli esercizi sono funzionali a valutare la capacità di utilizzare i concetti e applicare gli strumenti analitici appresi durante il corso a modelli economici.

    • È possibile sostenere l'esame in due prove parziali scritte, la prima a metà corso e la seconda a fine corso. Il peso assegnato a ciascuna prova parziale è pari al 50%.
    • In alternativa gli studenti possono svolgere un unico esame scritto che vale il 100% del voto finale.
    • Sono inoltre previsti tre o quattro quiz test con domande chiuse a risposta multipla da svolgere in aula durante la lezione. Tali domande sono prevalentemente mirate a verificare l'apprendimento e la corretta comprensione delle nozioni fondamentali introdotte nel corso. Il punteggio complessivo massimo ottenibile nei quiz è pari a 1. Il punteggio complessivo ottenuto nei quiz va ad aggiungersi alla media arrotondata dei voti riportati nelle due prove parziali o al voto riportato nell'esame generale.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • B. DOUGLAS BERNHEIM, M.D. WHINSTON, I. MOSCATI (Ed. italiana a cura di), Microeconomia, Milano, 3° edizione custom per l'Università Bocconi (ISBN 9788838694561)
    • Microeconomia, Esercizi, Milano, Egea, 2019.
    Modificato il 27/05/2019 09:00