Info
Logo Bocconi

Course 2019-2020 a.y.

30023 - ECONOMIA DEL MERCATO MOBILIARE [SECURITIES MARKETS]

CLEF
Department of Finance

Course taught in Italian

Go to class group/s: 9 - 10

CLEF (8 credits - II sem. - OB  |  SECS-P/11)
Course Director:
ANDREA BELTRATTI

Classi: 9 (II sem.) - 10 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 9: ANDREA BELTRATTI, Classe 10: ANDREA BELTRATTI


Conoscenze pregresse consigliate

Matematica di base, Statistica di base.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Gli argomenti trattati nel corso costituiscono una condizione necessaria per la comprensione della dinamica dei mercati finanziari. Il focus del corso riguarda gli strumenti finanziari utilizzati nel mercato azionario e nel mercato del reddito fisso, con la discussione delle possibilità di utilizzo degli stessi da parte degli investitori. Gli investitori sono descritti sia dal punto di vista dei modelli di razionalità (utilità attesa) sia di quelli comportamentali. Il corso è quindi essenziale per la comprensione globale nell'ambito del corso di laurea in Finanza.

PROGRAMMA SINTETICO
  • Introduzione.
  • I dati storici su rischio e rendimento.
  • L'allocazione tra titoli rischiosi.
  • I portafogli ottimali.
  • I modelli di mercato.
  • Il Capital Asset Pricing Model.
  • L'Arbitrage Pricing Theory.
  • La teoria dei mercati efficienti.
  • La finanza comportamentale.
  • Evidenza empirica sui rendimenti.
  • Prezzi e yield nelle obbligazioni.
  • La struttura dei tassi per scadenza.
  • La gestione di portafogli obbligazionari.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Conoscere l'evidenza empirica sui rendimeni di lungo periodo.
  • Comprendere i modelli di allocazione di portafoglio tra molti asset rischiosi e senza rischio.
  • Conoscere i modelli statistici per la determinazione dei rendimenti.
  • Comprendere le variabili che determinano l'equilibrio sul mercato dei capitali.
  • Conoscere i modelli di determinazione dei rendimenti attesi, CAPM e APT.
  • Comprendere i modelli di razionalità e quelli basati sulla finanza comportamentale.
  • Conoscere la determinazione dei prezzi sui mercati obbligazionari e alcune tecniche di gestione dei portafogli a reddito fisso.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Utilizzare software di cui si conoscono le modalità di programmazione per la determinazione di portafogli ottmizzati.
  • Stimare modelli per la determinazione dei rendimenti attesi da titoli azionari.
  • Valutare l'applicabilità di strategie finanziarie alla luce dei concetti di rischio e di efficienza dei mercati.
  • Applicare alcuni indicatori per la gestione dei portafogli a reddito fisso.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Esercitazioni (esercizi, banche dati, software etc.)
DETTAGLI

Esercitazioni: sono previste numerose sessioni in cui vengono risolti in classe i problemi alla fine di ogni capitolo compreso nel programma.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    L'esame comprende una sezione di domande brevi, spesso a risposta multipla, e una serie di domande che richiedono una maggiore disponibilità di tempo per elaborazioni numeriche. In tutti i casi le domande sono finalizzate a verificare la capacità di ragionamento mediante l'applicazione degli strumenti concettuali appresi durante il corso a problemi di natura finanziaria con particolare riferimento all'ambito degli investimenti finanziari nell'ottica della costruzione del portafoglio. L'esame mira anche a valutare la capacità dello studente di utilizzare i modelli statistici per la determinazione dei rendimenti attesi.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    Traduzione italiana dei capitoli rilevanti del libro: Z. BODIE, A. KANE, J. MARCUS (a cura di) Investments.

    Modificato il 20/06/2019 10:46