Info
Logo Bocconi

Course 2018-2019 a.y.

20503 - SCENARI MACROECONOMICI / MACROECONOMIC TRENDS

AFC
Department of Economics


For the instruction language of the course see class group/s below

Go to class group/s: 11 - 12 - 13

AFC (6 credits - II sem. - OB  |  SECS-P/01)
Course Director:
DONATO MASCIANDARO

Classi: 11 (II sem.) - 12 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 11: DONATO MASCIANDARO, Classe 12: DONATO MASCIANDARO

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Prerequisiti

Le conoscenze proprie di un corso di macroeconomia triennale sono indispensabili ed obbligatorie (come esempio, non vincolante: O. BLANCHARD, A. AMIGHINI, F. GIAVAZZI: Macroeconomia).


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso si propone di arricchire la formazione economica di studenti che intendano operare nell’ambito manageriale. L’obiettivo è quello di fornire gli strumenti per interpretare le problematiche più rilevanti della realtà economica contemporanea, al fine di meglio comprendere la dinamica degli attuali scenari macroeconomici, in un duplice orizzonte temporale: breve e medio periodo. L’attenzione è concentrata sui Paesi avanzati.

PROGRAMMA SINTETICO
  • Introduzione: Scenari Macroeconomici e Decisioni d’Impresa.
  • L’Analisi Macroeconomica: Principi Generali ed Equilibri Multipli.
  • La Grande Moderazione: Crescita, Mercati Efficienti e Regole di Politica Economica.
  • La Grande Deviazione: Politica Monetaria Accomodante  e Deregolamentazione Finanziaria.
  • La Grande Recessione: Bolle Finanziarie e Crisi Economiche.
  • La Grande Trappola della Liquidità: Politiche Monetarie Non Convenzionali e le Politiche dell’Austerità.
  • Ripensare le Politiche Macroeconomiche: Evoluzione o Rivoluzione?

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Interpretare l'evoluzione della congiuntura sulla base di una pluralità di framework macroeconomici, in modo da utilizzare la conoscenza acquisita per massimizzare l'utilità delle informazioni disponibili, minimizzando i tempi ed ottimizzando l'uso delle proprie energie.
  • Utilizzare meglio due risorse professionali indispensabili: la logica e la precisione.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Valutare scenari macroeconomici alternativi, funzionali a meglio contestualizzare la propria attività professionale.
  • Applicare in modo efficace ed efficiente la logica ed il rigore.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
DETTAGLI

Lezioni frontali.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    Le modalità di esame sono uguali per tutti gli studenti (frequentanti e non, in corso e non). Gli esami si svolgono esclusivamente in forma scritta e devono essere sostenuti con una prova generale sull’intero programma (100%).

    • La prova generale (durata = 60 minuti) consiste in quattro domande e ciascuna di esse è divisa in due parti. Occorre rispondere a tutte le domande; ciascuna di esse vale 7.5/30 (le due parti della domanda valgono ciascuna 3.75/30). In ogni domanda viene proposto un problema di macroeconomia, che applica nozioni e concetti introdotti e discussi durante tutte le lezioni. Al problema viene chiesto di rispondere con almeno due dei tre possibili metodi (qualitativo, numerico, grafico). Esempi di problemi vengono discusse a lezione. Durante l'esame: 
    • Il docente presente in aula è responsabile esclusivamente del regolare svolgimento dell’esame; nessuna spiegazione sulla domande deve essere a lui richiesta; in ogni caso, le sue affermazioni non hanno alcune rilevanza ai fini della correzione.
    • Si motivi sempre la risposta data. Sono valutate come sbagliate le risposte prive di argomentazione. Per i calcoli lo studente non può utilizzare alcuno strumento diverso dalla penna, che deve essere blu o nera, non rossa.
    • Per la consegna/ritiro lo studente è tenuto a firmare nell’apposito spazio. I compiti non firmati nello spazio ‘consegna’ non vengono corretti. La mancata firma nello spazio ‘ritiro’ implica la registrazione del voto. Non sono ammessi errori nelle firme. La firma implica l’accettazione delle norme di comportamento (sotto). Lo studente può ritirarsi non oltre  15 minuti dal termine della prova.
    • E’ consentito uscire dall’aula solo agli studenti che intendono consegnare o ritirarsi, e comunque non oltre 15 minuti dal termine della prova.
    • Alla fine della prova l’avvenuta consegna del compito viene protocollata  dal docente, assegnando un numero a ciascun compito.  L’unica prova della consegna è tale protocollo.
    • Si usino solo i  fogli ufficiali  per le risposte, scrivendo solo negli appositi spazi. Nell’ultimo foglio è presente uno spazio che può essere eventualmente sfruttato per completare le risposte. Come brutta copia – e non per rispondere - ci si serva del retro di ciascun foglio. Le soluzioni sono pubblicate sul sito web. Le regole sulla visione compiti – data inclusa – vengono comunicate contestualmente ai voti. Le regole sulla visione compiti –obbligo registrazione, la  data non può essere anticipata/posticipata, la visione non può essere delegata – non ammettono eccezioni.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    I lucidi di tutte le lezioni e una dispensa rappresentano l’unico testo obbligatorio al fini dell’esame. Sul sito web del Corso è disponibile la dispensa, nonché i lucidi; la dispensa è disponibile all’inizio del Corso, mentre i lucidi sono messi a disposizione di volta in volta alla fine di ogni settimana.

    Modificato il 10/06/2018 16:05

    Classes: 13 (II sem.)
    Instructors:
    Class 13: MARCO MAFFEZZOLI

    Class group/s taught in English

    Prerequisites

    A good understanding of the concepts usually discussed in introductory Macroeconomics and Microeconomics courses is strongly recommended.


    Mission & Content Summary
    MISSION

    The course mainly focuses on some relevant contemporary macroeconomic issues: the causes and consequences of the Global Financial Crisis and the Euro-Zone Crisis, the role of credit market imperfections, the sustainability of public debt, the determinants of long-run growth, the increase in inequality. Understanding the economic mechanisms behind these real-world phenomena is of paramount importance for every agent, household or firm, that needs to take medium- and long-run economic decisions. To organize the discussion in a logically coherent framework, the course introduces some basic elements of the modern intertemporal approach to macroeconomics, building mainly on tools already developed in the typical first-year macro and micro courses. The presentation relies heavily on real world data and examples, highlighting the possible policy implications of our analysis. The aim of the course is to develop sound economic intuitions, supported by empirical evidence and theoretical results.

    CONTENT SUMMARY
    • Consumer and firm behaviour.
    • Consumption-savings decision.
    • Credit market imperfections.
    • Investment decisions.
    • The current account in a Small Open Economy.
    • Money, financial intermediation and banking.
    • The Global Financial Crisis.
    • The Euro Area Crisis.
    • Long-run growth and its determinants.

    Intended Learning Outcomes (ILO)
    KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Explain the aggregate behaviour of consumers and firms from an intertemporal point of view, using a simple two-period macroeconomic model.
    • Illustrate the origins and consequences of financial market imperfections.
    • Identify the nature and role of money in modern economies, and how money creation interacts with other macroeconomic factors.
    • Recognize the main causes of the recent Great Recession and the current Euro Area crisis.
    • Describe the interactions between financial markets developments and changes in the macroeconomic equilibrium of a country.
    • Summarize the causes of sustainability of the deficits (in the government budget, in the trade balance, etc.) incurred by a country, and their likely consequences.
    • Identify the main drivers of long-run growth and explain the role of capital accumulation and technological progress.
    APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...

    Apply the knowledge acquired during the course to evaluate the likely short-run and long-run evolution of the economic environment where the firm or organization they will join at the end of the program operates, from both a domestic and international point of view. Students will be able to:

    • Predict the impact of central banks' decisions on the likely evolution of interest rates, aggregate output, aggregate demand, etc.
    • Predict the impact of fiscal policy announcements and interventions, and of other shocks, on the same variables.
    • Evaluate and compare the economic forecasts and views on the state of the economy made available on the internet and in other media and utilize the results of such analysis and comparison in the economic decisions (pricing decisions, portfolio choices, business investment, hiring decisions, and the like) they will be soon called to make in their work environment.

    Teaching methods
    • Face-to-face lectures
    DETAILS

    The teaching method is based on face-to face lectures. Links to recent articles or blog posts on topics discussed in class - with comments aimed at clarifying how each of them is related to the models and concepts introduced during lectures - are made available, at regular intervals, on the course web page that students can access on the Bboard platform. Students are encouraged to go through the readings on an individual basis, to verify their understanding of the topics discussed in class, and their relevance for interpreting real world economic events.


    Assessment methods
      Continuous assessment Partial exams General exam
  • Written individual exam (traditional/online)
  •     x
    ATTENDING AND NOT ATTENDING STUDENTS

    Exams is held only in the written form and covers the entire programme. There is no partial exams. The exam consists of five questions, possibly divided into three sections: all questions and all sections must be answered. Answers can be given using two out of the three following methods: qualitative, numerical, graphical. Exam rules apply to all students, with no exceptions.


    Teaching materials
    ATTENDING AND NOT ATTENDING STUDENTS
    • WILLIAMSON, Macroeconomics, Pearson, 2017, 6th ed.
    • CARLIN, SOSKICE, Macroeconomics, Oxford Univ. Press, 2015 (some chapters only).
    • Slides and further compulsory readings are made available on the Bboard platform during the course. Slides are an essential study guide: they are considered part of the teaching material.
    Last change 10/06/2018 16:11